Operazioni con Parti Correlate

Una policy di tutela della trasparenza e correttezza delle operazioni con parti correlate effettuate dal Gruppo sia direttamente che attraverso le sue società controllate.

La Procedura per l’effettuazione di operazioni con parti correlate (la “Procedura”), predisposta ai sensi dell’art. 4 del Regolamento Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 e successive modifiche (il “Regolamento”), è stata approvata dal Consiglio di Amministrazione di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. in data 6 ottobre 2016, con decorrenza in pari data.

Scopo della Procedura è quello di definire, in conformità al Regolamento e tenendo conto anche delle indicazioni e degli orientamenti espressi da Consob con Comunicazione del 24 settembre 2010, un regime procedurale teso a garantire maggiore trasparenza e correttezza, nella fase istruttoria, delle trattative e dell’approvazione delle operazioni con parti correlate effettuate da Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., direttamente o per il tramite delle società controllate.